Categories
Bologna numero-01

Giro di vite

Il mio il tuo?
Sono stanca ho fatto tai chi oggi
bevuto il centrifugato fresco di mia nonna fatto
pipì nel mio water a scomparsa
scompare per non lasciar traccia dell’evacuazione
totale. Inefficace a livello sociale detestabilissima prigione corporea
funzionale forse sì ma conservo qualche dubbio l’anatomista del nuovo
millennio ha detto che l’utero si può rimuovere sostituire
con un semplicissimo algoritmo cervellini veloci e ditini ancor più veloci
TIC TIC TIC TICCHETE. È IL GIRO DI VITE (più stretto sennò si perde il ritmo)
il tacco delle signora col carlino Puppy segui la pagina Instagram migliori
hashtag per Insta in Italia investi sul carlino che fa vibrare le gote
tacco che coadiuva il rassodamento erogeno
quei pulsantini ti elaborano la scomparsa comparsa dell’ano
rettale che oltretutto non ricordo dove sia lo faccio sbiancare ma non
comprendo la sua duttilità utilità quindi lo sbianco e lo scompaio transitivamente
intransitivamente con il mio algoritmo così finalmente avrà fine questa
epoca dell’obsoleta funzione fisica
HA UN UTERO DA PRESTARMI?
Hanno ucciso mio fratello, una banda armata l’ha fucilato quando avevo sette anni. Mio padre mi ha mandato via,
sono fuggito, per il mio bene diceva. Algeria, Marocco, Libano, Italia. Mio padre è morto, nel frattempo. Corpi scuri,
corpo scuro nelle tendopoli.
D’estate si sta anche bene se lo viva come villaggio turistico magari d’inverno
quando la stufetta a gas uccide 20 o 30 dei suoi ecco allora potrebbe essere…
Ha visto Biutiful? Muoiono tutti per una stufetta a gas così toccante…
Non ci pagano mica, sai. Almeno, mai per tempo; anche Mimmo Lucano, tutte cazzate. Ma se nessuno viene a vedere
, allora nessuno sa. Ci sono le guardie, le telecamere sempre accese come in una prigione. Il problema continua ad
essere quello dei documenti. Trattenuti in questura per mesi. La maestra di spagnolo mi ha chiesto se è vero che gli
africani lo fanno dieci volte a notte, e che… Sì, quelle schifezze. Sì, se è lungo per davvero. Schifezze. Io ero andato
per imparare la lingua ma…
Oggi stanco affitterò una babysitter italiana voglio
avanzare di livello le filippine non si capiscono quando parlano poi sono
basse mi fanno fare la brutta figura quando vedo le polacche o le bulgare
io faccio l’avvocato anche la donna delle pulizie deve
sembrare la donna delle pulizie di un avvocato no benzinaio no fruttivendolo
no perditempo.
LA IMPARI A DECLINARE AL PLURALE, BRAVA, DICA V-I-T-A, POI DICA V-I-T-E, ALLARGANDO BENE
LA BOCCA, BRAVA. ADESSO PRENDA QUEL CANDELOTTO ROSSO CHE HO MESSO VICINO A LEI,
BRAVA, QUELLO. I SUOI POLLICI SONO COSÌ OPPONIBILI… BRAVA, ADESSO LA INSERISCA PIANO IN
BOCCA, MOLTO LENTAMENTE, ECCO BRAVA, COSÌ; ORA SI FERMI, RESPIRI, LO SENTE QUESTO ODO-
RE? È IL GIRO DI VITE. BENE, ORA LE DO QUESTO ACCENDINO, ECCO, LO PRENDA, SÌ, BRAVA. ORA
LO ACCENDA, SÌ, LO AVVICINI ALLA MICCIA. ECCO, COSÌ, BRAVA, BRAVISSIMA!
BUM
BRAVA.

Angela Franchini