Categories
Mondo

H2K 4E4*

È appena tornata dal Brasile,
sarà autoisolamento per due settimane.
Lei invece una notte va a lavoro,
gli sbirri sotto casa alle sette del mattino,
la notizia della deportazione.
Mi dici che sapeva a cosa andava incontro.
Hai paura
eppure
non vedi che è il tuo doppione.

Sei rosa, turchese, viola.
Ore 13, di fronte alla videocamera danzi
tutti i giorni.
Sei molto sensuale, ti dicono. Non riesco ad arrivare alla fine del video. È troppo.
Sei molto sensuale. Balleresti per me in privato?
Chi sei?
Posso ricompensarti.

Avevano paura che non parlassi
e in casa abbiamo smesso tutte:
l’assimilazione
l’ha prescritta il medico.
Io l’ho capito, tu piccola ancora no.
Ma oggi sì, seconda generazione,
impari la lingua di tua madre.

t